top of page

Non sai bene cosa fare se un amico o un familiare ha problemi di salute mentale? Questi suggerimenti ti possono aiutare.

Aggiornamento: 30 giu

Sapere cosa dire o fare, quando qualcuno a cui vuoi bene è alle prese con un problema di salute mentale, può essere difficile. Mostrare che ci tieni può fare una grande differenza, quindi non lasciare che la tua paura di dire o fare la cosa sbagliata ti impedisca di essere lì per un amico o un familiare che ha bisogno.

una donna aiuta a ripararsi un’altra donna

Ecco alcune cose da fare e da non fare per sentirti più a tuo agio nel comunicare il tuo sostegno:


Cosa fare V


  • Ascolta senza giudicare. Sii disponibile ad ascoltare davvero la persona con una mente aperta. Non devi sentirti per forza come lei, ma cerca di fare quello che puoi per capire come si sente. Falle sapere che ha il tuo sostegno incondizionato e fai in modo che le tue parole e le tue azioni lo confermino. Questo riguarda non solo quello che dici, ma anche il linguaggio del tuo corpo e il tono della voce.

  • Fai domande. Va bene se non capisci esattamente cosa stia vivendo. Facendo domande su come si sente, sui suoi sintomi o su cosa si può fare per aiutare questa persona, si dimostra che ti stai preoccupando. Non forzarla se non vuole darti le risposte. Basta fornire uno spiraglio per darle la possibilità di spiegare le cose nel caso in cui lei voglia.

  • Incoraggiala a chiedere aiuto. Se la persona non viene curata per il suo problema di salute mentale, falle sapere che esiste la disponibilità di un aiuto. Offriti di aiutarla a ricevere le cure di cui ha bisogno, ma fai un passo indietro se non vuole il tuo aiuto o se si arrabbia con te per averle dato questo suggerimento. Se non è pronta a discutere sulla cura con te, forniscile alcune informazioni da leggere quando lo è.

  • Fornisci assistenza dove puoi. A volte tutto ciò che puoi fare è cercare di rendere la vita di una persona un po' più facile. Offrirti di aiutarla con compiti quotidiani come fare la spesa, pulire la casa o portare il cane a fare una passeggiata può essere apprezzato, se si ha difficoltà ad affrontare la giornata.


Cosa non fare X


  • Non dire di sapere come si sente. Mentre da una parte potresti voler sembrare comprensivo e farle sentire che non è sola, dall'altra non confrontare i tuoi sentimenti con quello che la persona sta vivendo (a meno che tu non abbia effettivamente sperimentato la stessa cosa). In questo modo potresti farla sentire come se tu stessi minimizzando la gravità della sua situazione.

  • Non incoraggiare la persona al modo di una semplice chiacchierata. Potresti essere incline a dire alla persona che andrà tutto bene e che dovrebbe solo rallegrarsi. Anche se è quello che desideri per lei, fare commenti come questo può far sentire la persona come se non capissi davvero cosa sta vivendo. Potrebbe anche sentirsi criticata per non riuscire a "sbloccarsi" più rapidamente.

  • Non pensare che le distrazioni che proponi risolveranno il suo problema. Potrebbe darsi che tu desideri tenere la persona impegnata per distrarla dal suo problema di salute mentale, ma non sentirti offeso se non vuole essere coinvolta. Sentiti libero di invitare la persona ad uscire, ma sii comprensivo se respinge l'invito.

  • Non rinunciare a lei. Potrebbe sembrare che la persona ti abbia allontanato, ma non rinunciare a lei. Potrebbe sentirsi di peso o sentirsi imbarazzata da ciò con cui ha a che fare. Non rappresentano considerazioni personali su di te, quindi fai quello che puoi per essere lì per lei in ogni modo possibile.

12 visualizzazioni

Comments


Commenting has been turned off.
bottom of page